XV Corso di perfezionamento in Training visivo optometrico

1° modulo: La valutazione visiva e la prescrizione non refrattiva


La nuova organizzazione didattica del corso prevede 3 grosse novità:
1. Tre moduli didattici in sequenza (valutazione, VT funzionale, VT percettivo)
2. Lezioni solo nelle giornate di domenica e lunedì
3. Esercitazioni/stage e Presentazione di casi clinici

Dicono di noi

i commenti dei nostri iscritti




Cosa dicono di VisivaMente i professionisti e gli studenti?
Scoprilo qui: ti racconteranno la loro esperienza, le nostre attività, gli obiettivi raggiunti, le nuove sfide, perché i commenti dei partecipanti sono la migliore testimonianza di qualità. In questa pagina presentiamo i commenti dei nostri iscritti, raccolti attraverso le e-mail inviateci.

I deficit visivi funzionali riducono l’efficienza cognitiva

Una ricerca innovativa



È stata pubblicata sulla rivista Scientific Reports un'interessante ricerca che mette in connessione l’efficienza visiva binoculare con aspetti cognitivi di alto livello come le funzioni esecutive. Nello specifico è stato usato il classico test di Stroop per mettere alla prova la capacità di controllo inibitorio di soggetti con e senza un conflitto sensoriale indotto sperimentalmente. I risultati sono molto interessanti e le ricadute cliniche si prospettano rilevanti.

Le neuroscienze visive al servizio dell’optometria

Giornate di formazione in Università



L’Associazione dei Laureati in Ottica e Optometria (ALOeO), in collaborazione con VisivaMente, organizza una giornata di formazione per comprendere perché conoscere i principi delle neuroscienze visive è fondamentale per la pratica optometrica di tutti i giorni.
Partendo da come è organizzato il sistema visivo e approfondendo il sistema visuo-spaziale, si arriverà a dare nuovi spunti su come funzionano i meccanismi di attivazione di accomodazione e vergenza.

Vision

  • VisivaMente è un'associazione no-profit che vuole promuovere ed incoraggiare tutte le attività nel campo delle neuroscienze visive ovvero lo studio dei rapporti tra sistema nervoso e comportamento visivo.

  • Gli scopi dell'Associazione sono di soddisfare un bisogno, troppo spesso disatteso, di diagnosi e riabilitazione neurovisiva.

Mission

  • Adeguare le conoscenze professionali al progresso scientifico e tecnologico, diffondendo i modelli teorico-clinici piu' aggiornati ed accreditati

  • Organizzare la formazione nell'ambito dei disturbi neurovisivi, con l'obiettivo di migliorare efficacia, adeguatezza, sicurezza ed efficienza delle prestazioni professionali erogate

  • Promuovere il miglioramento qualitativo della riabilitazione per la persona con disturbi neurovisivi

  • Favorire gli studi e le ricerche nel campo delle neuroscienze visive, sia in ambito clinico, sia sperimentale

Action plan

  • Garantire ad ogni persona il massimo di efficienza e di benessere nell'acquisizione, elaborazione ed integrazione dell'informazione visiva.

  • Formazione attraverso l'organizzazione di convegni e corsi

  • Assistenza e consulenza nel settore specifico